Area MedicaRegistrati
Home » Stipsi
A+ R A-
02-08-2011

La stipsi non è una malattia, ma un sintomo che si manifesta con evacuazioni poco frequenti di feci piccole, dure, difficili da espellere. La stipsi è una condizione molto frequente causata da svariati fattori (farmaci, alterazioni metaboliche,..), ma quella più frequente è senz'altro un'alimentazione errata, povera o addirittura priva di fibre ed acqua (pane integrale, verdura, frutta,...).

La scarsa componente di fibre provoca stipsi in quanto le feci permangono più a lungo nel colon, si disidratano e sono pertanto difficili da espellere. Lo stitico pertanto comincia ad assumere lassativi i quali solo temporaneamente risolvono il problema, ma nel tempo sono costretti ad assumerne dosi sempre maggiori, alterando la mobilità del colon, peggiorando la stipsi, senza risolverla.

 

CONSIGLI PER EVITARE LA STIPSI

  • Mangiare tutti i giorni verdure, radicchio, carote, cetrioli, ravanelli, finocchi, cicoria, mais, minestrone, frutta cotta (mele, pere, uva, prugne), legumi, pane integrale. Fare uso di olio d'oliva per condire.
  • Bere 2-3 litri di acqua al giorno.
  • Mangiare lentamente e masticare molto.
  • Educare l'intestino: non reprima mai il bisogno di andare al bagno, rispettando sempre la "chiamata". Abituare inoltre, ad andare al bagno ad un orario regolare, senza fretta ed evitando sforzi eccessivi durante l'evacuazione.
  • Fare esercizio fisico tutti i giorni.
  • Evitare lassativi senza prescrizione medica.
  • Consultare uno specialista.
Last modified on Mercoledì 24 Agosto 2011 19:40

Area Medica

Registrati

*
*
*
*
*

* Field is required