Area MedicaRegistrati
Home » Rettocele
A+ R A-
02-08-2011

Rettocele1Il Rettocele è una condizione patologica caratterizzata dell'erniazione della parete anteriore del retto e posteriore della vagina causata da un indebolimento della fascia retto-vaginale.
La diagnosi di rettocele si basa su un attento esame clinico e su esami strumentali mirati, es. la decografia che consente di studiare anche eventuali alterazioni dell'evacuazione e della continenza fecale connesse a tale patologia.

Per una corretta valutazione preoperatoria, distinguere i rettoceli da dislocazione da quelli di distensione, poiché richiedono trattamenti chirurgici diversi.

Rettocele2Nella mia pratica operatoria, propongo una tecnica nuova, definita Tecnica del Punti Trasfissi Sequenziali, che presenta una minore invasività, consentendo di effettuare una plastica completa della parete rettale.

 

 

In particolare con l'utilizzo del nuovo retrattore metallico a valva, da me ideato, questa tecnica riduce il traumatismo meccanico dello sfintere anale.

 

Last modified on Mercoledì 24 Agosto 2011 19:39

Area Medica

Registrati

*
*
*
*
*

* Field is required